Archivi
Ultime notizie

PASUBIO 1918 – 2018 “Per non dimenticare” La Strada delle 52 gallerie

“C’è l’abbiamo fatta” frase liberatoria pronunciata alla fine del campo nazionale “Pasubio 1918 – 2018”. Infatti dopo aver lavorato per mesi alla preparazione del campo, su cosa fare, su itinerari, proposte, gestione cambusa il mercoledì pomeriggio precedente all’evento Andrea mi chiama e dice: “Anna hai visto le previsioni metereologiche?” No!!!. Da ...

Leggi tutto

Il bello di stare insieme

Da oltre vent’anni la nostra Comunità di Saronno è gemellata con la Comunità del Liechtenstein e periodicamente ci scambiamo visite: loro vengono in Italia e noi andiamo da loro. Ci accomuna un progetto di cooperazione internazionale: insieme sosteniamo Harambee (che in Swahili significa “lavoriamo insieme”), un progetto per favorire l’autosviluppo in ...

Leggi tutto

M.A.S.C.I. Comunità “la Strada” Dueville

Nella nostra comunità consideriamo il campo estivo il momento più atteso dell’anno in corso. Preparare il campo estivo è come forgiare la comunità, che divisa in vari gruppi si presta a preparare  il programma . Quest’anno siamo partiti con un nuovo metodo suggerito all’incontro di inizio di tutte le comunità venete. Abbiamo ...

Leggi tutto

R.D.Congo: Le Formiche Emigrano

riceviamo e pubblichiamo da p. Alberto Rovelli Missionnaires d'Afrique Bukavu   RD CONGO   C’era una volta , nella foresta del Congo, un giovane che parlava con gli animali. Un giorno, andando a caccia, incontra, una lunga colonna di formiche nere che  gli tagliano la strada; un po’ timoroso si ferma stupito per la loro organizzazione!  incolonnate ...

Leggi tutto

Relazione del SR Calabria sulle attività del 2017-2018

Carissime sorelle e fratelli AASS, un altro anno ricco di passione ed entusiasmo è volato via tra le parecchie attività che via via si sono presentate. Dopo i diversi campi di comunità, il primo Consiglio Regionale del 30 SETTEMBRE - 01 OTTOBRE 2017, con pernotto, ci ha permesso “donandoci del tempo” di ...

Leggi tutto

Iniziativa di AFET AQUILONE onlus

La nostra Associazione, che, attraverso progetti di inclusione sociale e lavorativa, si occupa di persone in difficoltà, sta organizzando il trasferimento della sua sede in Via Galata 39A. Oltre dieci anni fa, gli scout frequentavano gli stessi locali per riunioni e per rifornirsi di equipaggiamento e divise. Molti soci di Afet Aquilone onlus hanno un passato scout e, pensando di svolgere ...

Leggi tutto

“Un pensiero di pace” del Masci di Molfetta

Come accade già da 10 anni per il concorso “La luce di Betlemme”, organizzato dal Masci (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani), comunità “Duomo” di Molfetta, gli alunni delle quinte elementari di Molfetta, Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo di Puglia (escluse le Scuole Primarie “Don Cosmo Azzollini” e “G. Carnicella di Molfetta) hanno dato attraverso i loro cartelloni una personalissima interpretazione della parola pace.

Vincitori della decima edizione sono state le scuole primarie “R. Scardigno” di Molfetta, “V. Valente” di Molfetta e “Papa Giovanni XXIII” di Giovinazzo, rispettivamente primo, secondo e terzo classificati.

I 52 cartelloni sono stati esaminati dalla giuria composta dagli insegnanti Teresa Visaggio, Viana Gadaleta e Giovanni Verdesca, dalla psicologa Emanuela Tatulli, dalla pittrice Antonella Bufi, dalla educatrice Delia Gorgoglione e dallo scultore Ignazio Mastropierro (presidente della giuria).La serata di premiazione si è svolta in concomitanza con l’arrivo a Molfetta della “luce di Betlemme”, che arriva direttamente dalla Chiesa della Natività di Betlemme, dopo la celebrazione della messa nella parrocchia Duomo officiata dal vescovo della Diocesi, mons. Luigi Martella, che nella sua omelia ha fatto riferimento ad un Vangelo apocrifo secondo il quale  la Vergine Maria,  tre giorni prima di portare il Bambino Gesù nella mangiatoia di una stalla, era stata in una grotta illuminata dal suo pancione gravido. Gesù illuminava la grotta prima di nascere. Quindi era già luce.Alla premiazione hanno partecipato il segretario nazionale del Masci, Luigi Cioffi cha ha ricordato che la “la pace è importante nella vita di tutti, perché con la pace la vita è vissuta gioiosamente” e l’assistente regionale del Masci, don Nicola Gaudio,  che ha ripreso un concetto di don Tonino Bello, affermando che “la pace non è solo non guerra, ma che la bellezza della vita è viverla pienamente perché è un dono che Dio ci ha dato”.Al presidente della giuria, Ignazio Mastropierro, il compito di spiegare il metodo adottato per la scelta dei vincitori del concorso, precisando che “le  opere erano completamente anonime e non avevano alcun elemento che potesse indurre a individuare la città o l’istituto scolastico o la classe di appartenenza”.Le conclusioni della serata sono state affidate a Sergio Minervini, magister del Masci: “siamo ben consci che la pace non è solo assenza di guerra, di sperequazione della ricchezza, assenza di ingiustizie, assenza di fame o come ha avuto modo di dire in una occasione don Tonino: “pace non è un vocabolo, ma un vocabolario”. E rivolgendosi ai bambini gli ha esortati ad essere “annunciatori di pace e speranza di un futuro migliore”.Calato il sipario sull’edizione del decennale, il Masci si prepara per l’undicesima edizione per far sì che la parola “pace” diventi un momento di riflessione nella scuola, nelle famiglie, nella comunità.

Lascia un Commento

You can add images to your comment by clicking here.

Gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031